Crytek Presenta il CRYENGINE V

Featured Videogiochi

Crytek ha aperto la Game Developers Conference 2016 annunciando l’arrivo del CRYENGINE V – la versione più accessibile, potente e ricca di funzionalità della proprio tool di sviluppo.

CRYENGINE V debutta con un modello di business “Pay What You Want”, offrendo agli sviluppatori di tutto il mondo l’accesso totale al codice sorgente completo e alle feature interessanti del motore a seconda del loro budget, e senza l’obbligo di pagare royalty o spese aggiuntive. Gli utenti che decidono di dare un contributo per l’utilizzo di CRYENGINE V possono allocare fino al 70% della somma al nuovo Indie Development Fund di Crytek – un programma di sovvenzioni che vedrà Crytek sostenere direttamente i progetti indie più promettenti di tutto il mondo.

È stato introdotto anche il CRYENGINE Marketplace, che consentirà agli sviluppatori di accedere alle singole funzionalità provenienti dalla libreria Crytek, così come migliaia di materiali, suoni e oggetti 3D creati dalla comunità CRYENGINE e da altri fornitori di fiducia.
CRYENGINE V offre inoltre un supporto esteso per gli attuali strumenti hardware di realtà virtuale. Il motore di Crytek consentirà ora agli utenti di creare sensazionali esperienze VR per PlayStation VR, OSVR, HTC Vive e Oculus Rift.

Cryengine V logo

Il Fondatore, CEO e Presidente di Crytek, Cevat Yerli, ha dichiarato:

“CRYENGINE V rappresenta il nostro impegno non solo ad offrire agli sviluppatori la tecnologia più avanzata di oggi, ma anche a renderla il più accessibile possibile. Con l’arrivo di CRYENGINE Marketplace, l’interfaccia utente rinnovata e i nuovi canali di supporto sarà più facile che mai sfruttare la potenza di CRYENGINE – al prezzo più idoneo per ciascun individuo. La community è al centro del nostro modello ‘Pay What You Want’, che ci auguriamo possa promuovere una più stretta collaborazione tra noi e gli sviluppatori, così come tra gli sviluppatori stessi.”
Classe 1983, inizia a videogiocare con Commodore 64, NES e i coin-op nelle sale giochi (di cui sente la mancanza). Da allora non ha mai smesso di menar di pollici sul joypad, seguendo per oltre 20 anni con passione l'industria dei videogame, per poi finire a scriverne su diverse realtà online. Mastica un po' ogni genere, ma predilige RPG, action, adventure, picchiaduro e platform. Amante delle arti marziali, nemico degli estremismi, il suo stato intellettuale ideale prevede riflessioni antropologiche e rutto libero.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com