Hitman: la closed beta su PS4 analizzata da Digital Foundry rileva prestazioni altalenanti

Digital Foundry ha analizzato la closed beta di Hitman su PlayStation 4 rilevando ancora dei problemi nell’ottimizzazione del gioco.

Pare infatti, come si evince dal video in testa a questa notizia, che IO Interactive non ha badato a spese per questo nuovo Hitman, mettendo su schermo una incredibile serie di dettagli e personaggi non giocanti.

Quello che più preoccupa è il frame rate, con situazioni di 60fps sbloccati nelle stanze vuote e senza troppi dettagli da calcolare ma con cali fino a 20fps nelle zone più concitate.

Ricordiamo che il titolo è ancora in piena fase di sviluppo e quindi non rappresenta il prodotto finale, inoltre confermiamo che uscirà su PS4, Xbox One e PC il prossimo 11 marzo (quindi relativamente vicino).


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.