Broken Sword nei Guinness World Records

Oggi Revolution Software ha ricevuto la conferma dal Guinness World Records, l’autorità globale nel mondo dei record, che il franchise di Broken Sword adesso detiene un  Record come “Protagonista più longevo in un’avventura grafica”.

Dal loro debutto nel 1996 come protagonisti in Broken Sword: Shadow of the Templars, l’avvocato avventuriero statunitense George Stobbart e la giornalista francese Nicole “Nico” Collard sono apparsi in tutti e 4 i sequel della serie cult point-and-click di Revolution. Il più recente tra questi, Broken Sword 5: The Serpent’s Curse,  è stato rilasciato nel settembre 2015 per PS4 e Xbox One.

GWR_GN-Comp_02

Charles Cecil, Founder & CEO di Revolution, ha dichiarato:

“Siamo incredibilmente onorati di ricevere questo riconoscimento a nome di George e Nico. Sono amici che sono cresciuti con noi tra alti e bassi: sono legati profondamente alla storia di Revolution. Stiamo celebrando il 25° Anniversario di Revolution quest’anno e questo premio non avrebbe potuto arrivare in un momento migliore.”

Stephen Daultrey, Editor del Guinness World Records Gamer’s Edition ha commentato:

“Broken Sword è una serie che ho giocato e amato sin da quando ero bambino, quindi il fatto che sia presente ancora oggi è la testimonianza di quanto siano sempre apprezzate una narrazione brillante e dei personaggi carismatici. E’ davvero un onore assegnare un titolo nei Guinness World Records  ai protagonisti di questa icona del panorama videoludico per la loro popolarità e abilità di superare il test del tempo”.

Il riconoscimento sarà valido anche nella prossima Guinness World Records Gamer’s Edition 2017.
Revolution ha da poco annunciato l’uscita della raccolta Revolution: the 25th Anniversary Collection l’11 Marzo 2016, in esclusiva per PC, che conterrà tutti I suoi titoli e una grande varietà di collezionabili fisici e digitali.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.