Uncharted 5 si farà, ma senza Nathan Drake secondo Naughty Dog

Nel caso foste ancora in ansia sul fatto che  possa essere annunciato un nuovo slittamento della data di uscita di Uncharted 4, il direttore creativo Neil Druckmann ha rivelato delle notizie ancora peggiori, soprattutto riguardo il nostro caro Nathan Drake. Parlando alla rivista The Sun a proposito dei grandi rumour sulla possibilità che La fine di un ladro sia l’ultimo capitolo della saga di Uncharted, Druckmann ha affermato:

“Sony detiene Uncharted e possono fare quello che vogliono. Ma alla fine di questa storia, sarà veramente difficile realizzare un seguito con Nathan Drake.”

L’ovvietà, come tutti si aspettano, è che Nathan Drake venga ucciso alla fine del prossimo capitolo in arrivo il 26 Aprile in esclusiva su PS4. Questa non è la prima volta che Naughty Dog minaccia le dimissioni di Nath, visto che nel 2011 il presidente Evan Wells aveva affermato che nessun personaggio, neppure il protagonista, era sacrosanto.

Ovviamente non è il caso di iniziare a disperarsi, perché se A Thief’s End sarà realmente la fine di Nathan Drake, almeno saremo sicuri che un protagonista di questo calibro non verrà dimenticato mai nella storia dei videogames.

Per maggiori informazioni su Uncharted continuate a seguirci.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.