CES 2016: AMD mostra la rivoluzionaria architettura per GPU Polaris

AMD ha offerto ai visitatori del CES 2016 un primo “assaggio” di Polaris, la nuova architettura per GPU attesa nel 2016, mettendo in luce una vasta gamma di importanti innovazioni architetturali tra cui il supporto ai monitor HDR, e straordinarie performance-per-watt. AMD prevede di poter distribuire le nuove GPU basate su tecnologia Polaris a partire dalla metà del 2016.

Le GPU di AMD a 14nm FinFET basate su architettura Polaris rappresentano un notevole salto generazionale in termini di efficienza energetica; sono progettate per offrire un frame rate fluido nella grafica, nei giochi, nell’ambito della Virtual Reality e per applicazioni multimediali eseguite su computer dal design compatto e leggero.

“L’architettura Polaris mostra importanti miglioramenti in termini di prestazioni, efficienza energetica e nuove funzionalità. Il 2016 sembra un anno molto promettente per i fan della tecnologia Radeon grazie alla nuova architettura Polaris, al Radeon Software Crimson Edition, e tutta una serie di altre innovazioni che il nostro Radeon Technology Group ha già in cantiere” afferma Lisa Su, presidente e CEO di AMD.

Polarias si avvale dell’architettura AMD Graphics Core Next (GCN) di 4a generazione, un display engine di nuova generazione con il supporto a HDMI 2.0a e DisplayPort 1.3, e futuristiche funzioni multimediali che includono il supporto all’encoding e decoding a 4K h.265.

Inoltre, AMD si è fissata un importante obiettivo interno finalizzato ad aumentare drasticamente il livello di efficienza energetica dei propri processori per PC portatili di ben 25 volte entro l’anno 2020.


Tags:,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.