Mr. Holmes – Il mistero del caso irrisolto – Recensione

Cinema Recensioni 1.0 Recensioni Cinema 1.0

Sceneggiatore del famoso Chicago di Rob Marshall nonchè vincitore del premio Oscar alla migliore sceneggiatura non originale per Demoni e Dei (1998), il regista Bill Condon torna sul grande schermo con l’adattamento cinematografico del libro di Mitch Cullin, A Slight Trick of the Mind (2005). Il famoso Sherlock Holmes, ormai raggiunti i 93 anni, si è ritirato nelle terre del Sussex dove vive con la sua governante e il figliolo di quest’ultima. Diventato apicoltore per ricavare pappa reale e contrastare così la perdita di acume e memoria, cercherà di riscrivere su carta il suo ultimo caso irrisolto da cui il suo collega Watson ne aveva tratta una propria versione dei fatti.

100x140_MrHolmes_web

Siamo di fronte alla decadenza di un mito, con i suoi acciacchi e le sue debolezze, inevitabili data la veneranda età. Uno Sherlock Holmes anti-convenzionale che rompe con l’iconografia classica che ruota intorno alla sua figura (niente più tuba e pipa).

Una pellicola teatralmente costruita e capace di risaltare il carisma di un attore quale Ian McKellen (il Gandalf della trilogia de Il Signore degli Anelli) che pone le basi della sua recitazione proprio sul teatro.
Una pellicola dove a farla da vincitore è la vecchiaia e forse una compiuta stanchezza che ci fa chiedere se occorra o meno svelare la verità del caso o fare come il protagonista e tenere celato il tutto.
Tra perdite di coscienza, difficoltà a ricordare e un rapporto di confidenza (quasi nonno-nipote) con il figlio della governante, l’ormai anziano Holmes cercherà di ricomporre il puzzle di un caso all’apparenza ormai sepolto.

Siamo di fronte ad un’opera per certi versi banalmente costruita, un esempio le costanti contrapposizioni passato-presente, giovinezza-vecchiaia velate da una patina di sarcasmo per alleggerire i toni altrimenti pesanti della pellicola. Un prodotto cinematografico modesto che ruota intorno all’attore britannico, perfetto nel ruolo, in grado di dare quel tocco in più all’azione.

Bill Condon, non ai suoi massimi livelli, porta sul grande schermo una storia interessante, sufficientemente diretta ma senza avere quel tratto distintivo in grado di darle il salto di qualità. Tutto sembra rispondere al classico “compitino”, dove nulla stona e nulla è eccezionale ma tutto rimane sedimentato sotto una linearità narrativa sterile che, alla lunga, puó stancare.

 

Scheda film

Titolo: Mr. Holmes – il mistero del caso irrisolto (Mr. Holmes)
Regia: Bill Condon
Cast : Ian McKellen, Milo Parker, Laura Linney, Hattie Morahan, Patrick Kennedy, Hiroyuki Sanada, Roger Allam, Colin Starkey, Philip Davis, Nicholas Rowe, Frances de la Tour
Genere: Commedia, Drammatico, Thriller
Durata: 103′
Produzione: See-Saw Films, Archer Gray, BBC Films
Distribuzione: Videa CDE
Nazione: Regno Unito, U.S.A.
Uscita: 19/11/15

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 19 anni con la passione per il Cinema. Aspirante attore e studente di Lettere Moderne all'Università Statale di Milano.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com