La delgada linea amarilla – Recensione

Cinema Festival di Roma Recensioni 1.0 Recensioni Cinema 1.0

La delgada linea amarilla, diretto da Celso Garcìa, racconta l’avventura on the road di cinque sconosciuti che accettano di lavorare alla segnalazione del manto stradale messicano per un tratto di 217 km. Partiti ognuno con i propri problemi e le proprie preoccupazioni, chiusi in se stessi e indisposti a concedere la propria amicizia agli altri, intenzionati solamente a portare a casa i soldi del lavoro necessari per i propri bisogni, gli uomini scoprono man mano un sentimento di amicizia reciproco che li porta ad aprire il loro animo ai compagni.

La-delgada-linea-amarilla
Il breve ma intenso lavoro-viaggio, che deve essere concluso entro due settimane, porterà i protagonisti a rimettersi in discussione e a rimettere in discussione i propri limiti, li porterà a cercare di nuovo una felicità cui avevano rinunciato, a sperare in un futuro o perlomeno a cambiare il proprio presente.
Film corale di buoni sentimenti La delgada linea amarilla è il delicato racconto di un’avventura maschile, un piccolo riflesso di sentimenti umani, di fragili esistenze e di valori ritrovati.
La sottile linea gialla – che con dedizione Antonio, il caposquadra, chiede di tracciare e che il resto della truppa, con allegria e spensieratezza, dipinge – non è solo la guida per i rari automobilisti che passano per quelle strade, ma è anche il simbolo della vita che va avanti e che forse in certi momenti vuole rallentare.
C’è una storiella, racconta Antonio all’inizio del film, che narra di un uomo il cui lavoro era analogo a quello per cui tutti loro si sono messi in cammino. Il primo giorno quell’uomo percorse e tracciò la linea stradale per 4 km, il secondo fece solamente 2 km, il terzo 1 km e il quarto giorno mezzo… cosa successe a quell’uomo? La risposta successivamente ci viene data, ma è chiaro sin dal momento in cui la storia viene raccontata, che il motivo di quel rallentare è il segno di un legame che si sta creando, della vita che si vuole fermare, almeno per un attimo, ad assaporare quei faticosi, certo, ma intensi e sinceri giorni insieme…

 

Scheda film

Titolo: La delgada linea amarilla
Regia: Celso Garcìa
Cast: Damiàn Alcàzar, Joaquìn Cosìo, Silverio Palacios, Gustavo Sànchez Parra, Américo Hollander, Fernando Becerril, Tara Parra, Sara Juàrez, Enoc Leano, Fermìn Martìnez
Genere: drammatico
Durata: 95′
Produzione: Springall pictures, Fidecine
Distribuzione:
Nazione: Messico
Uscita: 18/10/2015 (Festa del cinema di Roma)

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com