Rihanna svela finalmente la cover del suo nuovo album “Anti”

Musica

Si chiamerà Anti” il nuovo, attesissimo ottavo album di studio di Rihanna, in uscita entro l’anno. Lo ha svelato la stessa popstar che, nel corso di un’esposizione alla Mama Gallery di Los Angeles, ha rivelato anche i sette dipinti ad olio che comporranno l’artwork dell’album, cover inclusa.

Si tratta di un’opera dell’artista contemporaneo israeliano, che ora vive a NY, Roy Nachum e raffigura una giovane ragazza con una corona d’oro che le copre gli occhi e un palloncino nero legato al suo polso.

La cover posteriore, invece, ritrae la stessa giovane ragazza di spalle.

pmcmCMG94c3fd7a-a842-46b0-8fd4-a4d3d60ad34a

Su entrambi i dipinti, così come su altre opere che comporranno l’artwork, Nachum ha sapientemente inciso in Braille testi di poesie di Chloe Mitchel.

Si tratta della prima volta in cui un album musicale sperimenta la scrittura Braille come parte essenziale del lavoro, permettendo così anche alle persone non vedenti di vivere l’intero album attraverso il tatto.

“Roy vede le cose oltre la superficie e per questo ho deciso di collaborare con lui”, ha detto la cantante riguardo Nachum. “Ha dato al mio lavoro la sua interpretazione fornendo l’esatto messaggio che volevo lanciare anche io. L’idea del Braille nasce dal fatto che spesso le persone che hanno la vista possono anche essere quelle più cieche”.

Questo il testo inglese della poesia:

“I sometimes fear that I am misunderstood.

It is simply because what I want to say,

what I need to say, won’t be heard.

Heard in a way I so rightfully deserve.

What I choose to say is of so much substance

That people just won’t understand the depth of my message.

So my voice is not my weakness,

It is the opposite of what others are afraid of.

My voice is my suit and armor,

My shield, and all that I am.

I will comfortably breathe it in, until I find the moment to be silent.

I live loudly in my mind, so many hours of the day.

The world is pin drop sound compared to the boom

That thumps and bumps against the walls of my cranium.

I live it and love it and despise it and I am entrapped in it.

So being misunderstood, I am not offended by the gesture, but honored.

If they let us…”

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com