Final fantasy XV: nuovi dettagli dal TGS 2015

In occasione del Tokyo Game Show Square Enix ha svelato nuovi interessanti dettagli su Final Fantasy XV

Leggiamo a seguito la lista:

  • Per motivi di spazio ci sarà solo una lingua tra Inglese e Giapponese sul disco, sebbene ci sia la possibilità di un futuro DLC extra
  • Quando piove, il tettuccio della macchina di Noctis si chiude automaticamente
  • Square Enix potrebbe offrire Gilgamesh come DLC
  • Non ci sono Moogle nel gioco per questioni di atmosfera
  • I Chocobo possono essere noleggiati per un periodo da dieci a trenta giorni in cambio di Gil. Sarà possibile chiamarli in qualsiasi momento durante questo periodo
  • Le attività sono minigiochi in stile quest, che includono le corse dei Chocobo
  • Non è possibile fare combo con le armi, ma c’è il fuoco rapido
  • Square Enix sta considerando l’idea di cambiare abiti ai protagonisti, sebbene ci siano accordi con i produttori di tali abiti
  • La componente della pesca sarà arricchita di varie esche e canne
  • Square Enix punta a un rating adatto ai “teen”
  • È possibile realizzare pre-set di quattro armi e poi cambiarli in tempo reale durante le battaglie
  • Ci sarà una meccanica di gioco simile ai Limit Break, ma si chiamerà in maniera differente
  • Non si potrà dare cibo o allevare i Chocobo
  • Non sarà possibile entrare in ogni singolo edificio del gioco
  • Ci saranno una nuova magia
  • Ci sarà una photo mode
  • È possibile far crescere le proprie skill culinarie
  • Il team vuole inserire i dirigibili ma lo farà solo se sarà qualcosa di nuovo. È persino in sviluppo una quest secondaria basata sui dirigibili, ma se non sarà all’altezza delle aspettative verrà tagliata dal gioco.Vi ricordiamo che Final Fantasy XV arriverà nel corso del 2016 su Ps4 e Xbox One.