Disclosure: da oggi in radio il nuovo singolo “Omen” feat. Sam Smith. Il 25 settembre il nuovo album “Caracal”

Musica

Dopo Holding On feat. Gregory Porter, i Disclosure pubblicano “Omen” e collaborano con Sam Smith. Si tratta della terza collaborazione tra gli artisti, che avviene due anni dopo l’uscita di “Latch”, il brano contenuto nel primo album dei Disclosure “Settle”.

Il video di “Omen” è già stato cliccato oltre 16,5 milioni di volte e vede la partecipazione del cantante multiplatino britannico.

“Omen” fa parte di Caracal, il secondo album dei Disclosure, in uscita il 25 settembre in versione standard e doppio vinile e già disponibile per il preorder.

“Caracal” è la prova di quanto valgano i Disclosure. L’album contiene 13 tracce, con collaborazioni con star mondiali del calibro di The Weeknd in “Nocturnal” Lorde in “Magnets”, con Lion BabeNaoKwabsGregory Porter, oltre alla partecipazione dei talentuosi emergenti Jordan Rakei e  Brendan Reilly.

A proposito del titolo dell’album, Howard Lawrence spiega: “Il Caracal è un incredibile gatto selvatico di cui sono rimasto estremamente affascinato durante lo scorso tour; adoro il suo aspetto, le sue capacità fisiche e il suo essere anonimo. Mi è parso calzasse a pennello anche per il nostro marchio Wild Life, così il Caracal ha perfettamente senso come immagine principale per il nuovo album. Nel corso della registrazione, poi, ci è sembrato naturale intitolare così anche il disco”.

Mentre in “Settle” i Disclosure hanno dovuto fare affidamento a molti campionamenti vocali, ora sono in molti a fare letteralmente la fila per lavorare con loro. “Volevamo scrivere canzoni con un sacco di artisti, quindi non ci sono strumentali. Abbiamo voluto affinare le nostre abilità di cantautori “, dice Howard.“Quando hai la possibilità di lavorare con persone straordinarie, vuoi trarre da loro il meglio”.

“Caracal” è un disco muscoloso, dalle numerose sfaccettature, che fisserà uno standard nella storia della musica dance. Un vero e proprio album, di quelli che ti entrano sotto la pelle.

“Adesso ci sentiamo come una vera band. Volevamo uscire con un lavoro solido, che ti permette di stare in tour per due anni”, aggiunge Howard.

C’è una rinnovata profondità e abilità per questo ultimo lavoro. “Non è solo musicalità. E’ cantautorato nella sua forma classica, con canzoni che si possono suonare al pianoforte” dichiara Guy. “Il ritmo in “Caracal” è rallentato. Con l’elettronica e la dance il tuo genere viene definito dai BPM mentre noi, come Disclosure, vogliamo essere riconosciuti per il nostro sound, attraversando generi e velocità diverse e concentrandoci sulla produzione e il mix”.

disclosure-caracal

Questa la tracklist:

  1. Nocturnal ft. The Weeknd
  2. Omen ft. Sam Smith
  3. Holding On ft. Gregory Porter
  4. Hourglass ft. Lion Babe
  5. Willing & Able ft. Kwabs
  6. Magnets ft. Lorde
  7. Jaded
  8. Good Intentions ft. Miguel
  9. Superego ft. Nao
  10. Echoes
  11. Masterpiece ft. Jordan Rakei

 

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com