Raf Colantonio e Harvey Smith parlano di Dishonored 2 e Dishonored Definitive Edition

Videogiochi

Dopo l’annuncio all’E3 di Dishonored 2 e Dishonored Definitive Edition, i co-direttori creativi Raf Colantonio e Harvey Smith rilasciano un’intervista per scoprire cosa possono aspettarsi i fan di Xbox One e PlayStation 4.

Cos’è che vi piace della nuova generazione di console?

Per noi, ciò che conta sono i giochi. Spesso, durante la pausa pranzo, ci riuniamo nella cucina di Arkane per giocare a Bloodborne. Siamo tutti d’accordo che il Nemesis System di Shadow of Mordor è bellissimo; e anche Alien: Isolation ha dei momenti esaltanti… Ed evidentemente il team si è impegnato molto per ricreare l’atmosfera del primo film di Alien!

E poi è bello vedere giochi all’avanguardia come Sunset Overdrive e Nidhogg. Non ci abbiamo ancora giocato, ma D4: Dark Dreams Don’t Die sembra interessante. Ah, Ori and the Bilnd Forest è fantastico. E non lo diciamo per dire, ma sta per arrivare Fallout 4 e siamo entrambi eccitatissimi all’idea di poter mettere presto le mani sulla versione finale del gioco.

Infine, siamo dei grandi fan delle rimasterizzazioni, perché i bei giochi rimangono in vendita per poco tempo. Un libro, una canzone o un film possono essere goduti dopo secoli, mentre spesso è difficile potersi divertire con un titolo dopo che il ciclo vitale dell’hardware su cui girano si è esaurito.

Cosa vi emoziona di più nel portare Dishonored Definitive Edition a un numero più ampio di giocatori?

È vero, non vediamo l’ora. Dishonored è un gioco che amiamo molto. Non è un’esagerazione. È il frutto della nostra collaborazione e tutti nel team ci hanno messo il cuore. Pensare che possa essere accantonato solo perché è cambiata la generazione di console… sarebbe davvero triste. Ora un nuovo gruppo di persone può giocarci anche con l’hardware attuale.

I miglioramenti grafici portano questa versione al livello dell’edizione Game of The Year fatta girare sui PC più potenti.

Forse una delle cose migliori di Dishonored Definitive Edition è che, quando sarà pubblicato Dishonored 2, i giocatori potranno giocare i due titoli uno dopo l’altro sulla stessa console.

I fan che riprenderanno in mano il primo gioco noteranno qualche strizzatina d’occhio a Dishonored 2?

Chiaramente i due giochi sono collegati. Nei DLC, tutti inclusi in Dishonored Definitive Edition, ci sono riferimenti a Karnaca, la città in cui è ambientato Dishonored 2.

I giocatori che acquisteranno Dishonored Definitive Edition non avranno soltanto il gioco originale potenziato graficamente per la nuova generazione di console, ma anche tutte le patch e i DLC: Void Walker’s Arsenal, Il Pugnale di Dunwall, Dunwall City Trials, e Le Streghe di Brigmore.

Sono passati tre anni dall’uscita di Dishonored. Ora lo vedete secondo una prospettiva diversa? Se sì, quale?

Grazie a tutti i miglioramenti, ora è molto più bello. A distanza di tempo, vediamo il gioco come il prodotto di ciò che eravamo a quel tempo, di ciò che ci entusiasmava. Quindi, è una sorta di capsula del tempo che contiene il nostro amore per i giochi in prima persona.

Realizzare Dishonored è stato difficile e c’è voluto il lavoro di molte persone. Però, poi, le difficoltà si dimenticano e resta solo la soddisfazione e l’orgoglio per ciò che siamo riusciti a realizzare.

Avete un messaggio per i futuri fan che si avvicineranno per la prima volta a Dishonored?

In un certo senso, sono fortunati, perché avranno a disposizione la miglior versione in assoluto del gioco. È un titolo diverso dagli altri. Consigliamo a tutti di giocarlo due volte, sperimentando l’approccio furtivo e quello combattivo, usando poteri diversi ed esplorando percorsi alternativi. È un gioco su un assassino, ma nel quale non è necessario uccidere nessuno, quindi è un’esperienza molto interessante. Potrete essere incredibilmente brutali o aggirarvi invisibili come spettri.

Nei DLC vengono affrontate anche le storie di Daud, Delilah Copperspoon e Billie Lurk, tre personaggi molto popolari nella community di Dishonored. Ci abbiamo messo davvero tanto amore e divertimento.

Dishonored Definitive Edition sarà disponibile per Xbox One e PlayStation 4 dal 28 agosto.

Dishonored 2 sarà disponibile per Xbox One, PlayStation 4 e PC nel 2016. Restate sintonizzati per tutti gli aggiornamenti!

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com