GAMESCOM 2015: Le leggende che hanno ispirato il nuovo Need For Speed

L’attesa per il reboot di Need For Speed si accorcia sempre più e in occasione del Gamescom 2015 Ghost Games, studio di Electronic Arts, ha svelato le icone automobilistiche moderne che hanno ispirato la componente narrativa e le storie di Need For Speed.

Al riguardo Marcus Nilsson, produttore esecutivo della Ghost Games, si è così espresso: “Siamo onorati di lavorare con queste leggende. Loro vivono e respirano lo stile di vita che stiamo cercando di ricreare nel gioco e sono stati una grossa fonte d’ispirazione per tutto il team nel tentativo di riportare Need for Speed ai fasti di un tempo”.

Le leggende protagoniste di Need For Speed saranno in tutto cinque, e ad esse corrisponderanno altrettanti stili di gioco: Speed, Style, Tuning, Crew e Outlaw.

La Leggenda Speed sarà Magnus Walker, che colleziona e ripara Porsche 911 ed è caratterizzato da uno stile di guida adrenalinico.
La Leggenda Style sarà Ken Block, reso famoso dalla serie GYMKHANA su Youtube grazie ad uno stile di guida aggressivo e particolare.

Al posto di Leggenda Tuning avremo Nakai-San, fondatore della società di tuning e personalizzazione di fama mondiale RAUH-Welt BEGRIFF.

Poi, la Leggenda Crew per eccellenza: la famosa squadra di drift Risky Devil, regina della guida e del controllo al limite.

Infine, la Leggenda Outlaw Morohoshi-San, famoso per la sua antipatia per la regole e per chi le impone.

Queste cinque icone saranno vive e pulsanti nel mondo di Need For Speed, e il giocatore (che vivrà la sua avventura tramite una visuale in prima persona) potrà interagire con loro e ispirarsi al loro modo di vivere la passione automobilistica per progredire nel suo tortuoso cammino verso lo status di leggenda, grazie alle loro dritte e ai cinque stili da gioco a loro ispirate.

A partire dall’arrivo a Ventura Bay tante scelte aspetteranno il giocatore lungo la sua strada per costruirsi una reputazione, dando vita ad un’esperienza emotiva e autentica.

Le leggende non sono state però l’unico argomento presentato al Gamescom 2015 relativamente a Need For Speed; Marcus Nilsson ha anche parlato della forte impronta che l’industria cinematografica sta lasciando nel mondo dei videogiochi, grazie alle nuove tecnologie.  “Volevamo creare una storia dalla forte componente emotiva, ma che spingesse anche al limite la tecnologia aggiungendo combinazioni in tempo reale alla potenza del Frostbite. Questo ci permette, per la prima volta, di fondere sequenze dei film d’azione con le vetture del gioco, senza soluzione di continuità”.

In più, l’aggiunta di combinazioni in tempo reale si rivela essere un’altro fattore fondamentale per il nuovo Need For Speed; grazie ad esse, infatti, il gioco potrà offrire una componente narrativa unica per ogni giocatore rendendo la propria macchina personalizzata protagonista delle sequenze d’azione, accentuando il peso delle scelte personali all’interno del gioco e assottigliando sempre più la linea di divisione fra il mondo videoludico e quello cinematografico.

Need For Speed sarà disponibile a partire dal 5 Novembre 2015 per PC (tramite Origin), PS4 e Xbox One, con rating provvisorio di PEGI 12.
Impazienti? Per ingannare l’attesa, godetevi il nuovo trailer con protagoniste le cinque leggende disponibile all’inizio dell’articolo. Buona visione!

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com