The Town Of Light alla Gamescom 2015

LKA.it, uno sviluppatore indipendente con base a Firenze (Italia), è orgoglioso di annunciare la propria presenza alla Gamescom 2015 mettendo in mostra una versione giocabile di The Town Of Light.

The Town Of Light è un thriller narrativo psicologico in prima persona che prende vita in uno dei più grandi istituti psichiatrici europei, a Volterra, conosciuto anche come “il posto del non ritorno”, chiuso nel tardo ‘900 dalla legge. Ispirato ad eventi reali, il gioco mira ad esplorare cosa è realmente successo tra quelle mura per mezzo degli occhi di Renee, una 16enne immaginaria che soffre di disturbi mentali. L’avventura parte nei giorni nostri, vicino l’istituto.

La voce di Renee guiderà il videogiocatore, che cercherà di ritrovare i suoi ricordi sfocati e dimenticati attraverso i suoi occhi, le sue paure ed il suo dramma personale, mentre esplorerete un’ambientazione ricca di documenti realistici e luoghi così come erano indietro nel tempo, e così come sono oggi.

__________________________________________________________________________________________

Dopo una presentazione di successo quest’anno al BitSummit di Kyoto ed al Develop 2015 di Brighton, dove è stata offerta a membri della stampa di giocare una sequenza del gioco, è giunto il momento di introdurre la protagonista, Renee.

“Abbiamo fatto moltissime ricerche per creare un personaggio irresistibile e realistico per il nostro gioco, un personaggio con cui vogliamo che il giocatore crei una forte empatia. Gli elementi che verranno rivelati durante il gioco, sono solo una piccola parte della storia di Renee” ha chiosato Luca Dalco, creative director di The Town Of Light.

Quest’anno alla Gamescom, i media avranno la possibilità di provare una versione estesa del gioco, che supporterà anche Oculus Rift, per garantire una totale immersione nel mondo di gioco e anche di discutere con il team sviluppatore sull’idea dietro l’intero gioco.

L’avventura parte nei giorni nostri, vicino l’istituto.

La voce di Renee guiderà il videogiocatore, che cercherà di ritrovare i suoi ricordi sfocati e dimenticati attraverso i suoi occhi, le sue paure ed il suo dramma personale, mentre esplorerete un’ambientazione ricca di documenti realistici e luoghi così come erano indietro nel tempo, e così come sono oggi. The Town Of Light che vuol mantenere vive le memorie di ciò che è successo, concentrandosi sui disturbi mentali che esistono nella nostra società.

The Town Of Light è stato sviluppato con Unity Game Engine su PC, MAC e Linux, con piattaforme aggiuntive considerate per un rilascio in futuro.
La data di rilascio è fissata per il tardo 2015.

Videogiocatore vecchio stile (predilige il singleplayer alle modalità online), si avvicina ai videogame alla tenera età di 9 anni con Resident Evil e Metal Gear Solid, divenendone immediatamente stregato. Amante del rock e del metal (o della buona musica in generale), la notte diventa il Cavaliere Oscuro, a patto che sia quello scritto e diretto da Christopher Nolan (e non quello di Tim Burton o l'aborto di Joel Schumacher). Del regista britannico è un grande sostenitore, mentre la sua vita è costantemente accompagnata dalle musiche di Hans Zimmer. Ama i gatti e i cani.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com