Aperti gli ordini di Stonex One: troppe richieste e Facchinetti si scusa

Tech

A partire da ieri, 22 luglio, è possibile acquistare Stonex One al prezzo di 299 euro presso lo shop online ufficiale di Stonex, che aprirà ogni giorno alle ore 12 e chiuderà una volta raggiunta la disponibilità giornaliera di 300 pezzi.

Le spedizioni degli smartphone acquistati partiranno l’1 agosto, giorno in cui verrà addebitato il costo di Stonex One sulla carta di credito con la quale si è effettuato l’acquisto. Verrà naturalmente presa in considerazione anche la priorità acquisita nel mese di aprile attraverso il preordine effettuato e il punteggio totalizzato giocando a SmashPhone.

“Durante questo nostro percorso – commenta Francesco Facchinetti, Creative Director di Stonex, in tanti ci hanno detto che Stonex, come azienda, non esisteva; che le nostre scatole erano storte; che Stonex One era pura fantasia; che non avremmo personalizzato nulla del nostro device e che le casse posteriori del telefono non andavano bene, perché non si sentiva nullaNoi abbiamo sempre ascoltato tutto ma senza dire nulla, perché sapevamo che molto presto sarebbe arrivato questo giorno: il momento in cui Stonex One sarebbe stato pronto per essere acquistato!”

Ma gli ordini hanno purtroppo superato le aspettative creando malcontento tra i clienti, queste le parole di Francesco Facchinetti:

Avete bruciato 300 #StonexOne in pochi secondi: non ci aspettavamo nulla di tutto ciò. 
Nonostante questa buona notizia, tanti di voi si stanno lamentando, perché non sono riusciti ad acquistarlo sebbene avessero la priorità.
Alle 12 in punto di oggi siete arrivati in decine di migliaia per potervi aggiudicare #Galileo, con priorità e senza, ma solo i primi 300 ce l’hanno fatta! 
In questo momento, io e Davide, stiamo capendo come potervi accontentare tutti. 
Per questo progetto abbiamo già investito tanto, vi assicuro che siamo già abbondantemente al di sopra di ogni nostra previsione per una start up del genere, ma siamo pronti a fare ancora di più per rendervi felici.
Siamo contenti per chi potrà avere #StonexOne i primi di Agosto ma siamo anche dispiaciuti per le migliaia di persone che oggi non ce l’anno fatta.
A breve vi diremo cosa siamo intenzionati a fare.
Grazie ancora e scusateci”  

In giornata è poi arrivato un secondo messaggio che annuncia:

“Ci siamo riuniti per capire come procedere di fronte a quello che è accaduto oggi.
Abbiamo appena finito di leggere tutti i numeri del ‪#StonexDay‬ e vi assicuro, anche se alcuni di voi sono incavolati neri, che sono STRAORDINARI.
Sono arrivati sul NOSTRO sito più di 100 mila persone con un possibile tasso di conversione che poteva tranquillamente garantirci la vendita di 10 mila ‪#StonexOne‬ in poche ore.
Il motivo per cui oggi abbiamo messo in vendita solo 300 pezzi è perché volevamo Privilegiare chi aveva la priorità: l’apertura degli ordini di oggi era solo per chi aveva raggiunto l’obiettivo di SmashPhone o si era iscritto al sito ad Aprile.
Come abbiamo comunicato, non abbiamo la capacità distributiva per gestire contemporaneamente l’incredibile numero di richieste che sono pervenute oggi.
Per noi è importante l’attenzione verso l’utente.
Leggendo i vostri commenti abbiamo però capito che in tanti ci sono rimasti veramente MALE.
Per questo abbiamo deciso di chiudere le vendite, temporaneamente, e di attrezzarci per poter evadere più telefoni possibile
“.  

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com