Oggi in concorso al Giffoni Film Festival, My mother’s blue sky, il coraggio di un bambino iraniano per la libertà

Cinema Featured Giffoni Film Festival

La lotta di un bambino per la propria liberta’ in Iran e’ l’argomento del film presentato oggi in concorso nella sezione +10 alla 45esima edizione del Giffoni Film Festival, il più’ importante evento per ragazzi del mondo.

‘My mother’s blue sky‘, questo il titolo del film diretto dal 50enne Ali Ghavitan, racconta la storia di Amir, 8 anni, che ha perso il padre e vive con la madre su una collina lontana dal loro villaggio. Madre e figlio possiedono una piccola miniera di carbone e si battono per essere completamente indipendenti contro un grande proprietario desideroso di controllare tutta la montagna. Alla morte della madre, Amir dovra’ lottare per difendere la sua liberta’.

“Per realizzare questo film -spiega il regista- sono scappato dal disordine della citta’ e sono entrato in contatto con le persone invisibili, lontano dalla corruzione. Ho visto che erano delle macchie verdi nel mezzo di un campo rosso, cercavano la vita sulla terra. Poi ho acquisito consapevolezza e sono stato abbracciato dalla tristezza, ho pianto per me stesso. Il film e’ il mio momento di consapevolezza”.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com