Amelia non riesce a superare il trauma della morte del marito nonostante siano trascorsi sette anni e con suo figlio Samuel, un bambino tormentato da sogni con creature mostruose, il rapporto non è semplice. Quando un libro misterioso su una entità di nome Babadook compare in casa, la situazione peggiora: i sogni di Samuel divengono incontrollabili e la stessa Amelia comincia a percepire una presenza inquietante che si aggira per la casa e si manifesta di notte.

poster_BABADOOK

Le autorità in materia si sono così espresse: “profondamente disturbante”, “uno dei più spaventosi film degli ultimi anni”, “terrore vero”, “agghiacciante”. Ebbene, Babadook non è né agghiacciante, né terrore vero o altro. Per non soccombere alla delusione basta sapere che Babadook è una splendida favola oscura, un buon film sul rapporto complicato tra una madre, che dopo sette anni ancora non riesce ad elaborare il lutto della scomparsa di suo marito ed un bambino, forse irrequieto, forse tormentato davvero da creature mostruose che solo lui può vedere. Un amore infinito che inciampa continuamente, ora nei comportamenti ossessivi del piccolo, ora negli sfoghi rabbiosi della madre. Babadook racconta questo rapporto, riconciliando lo spettatore con il genere: nessun momento splatter, nessuna forzatura con azioni eroiche o scontri corpo a corpo, solamente una madre, un figlio, una casa con colori ed arredamento che soffocano la storia e le vite dei protagonisti, un uomo nero da espressionismo tedesco, semplice eppure estremamente affascinante. La sceneggiatura non lascia che lo sguardo superi i protagonisti, li “obbliga” allo scontro, così come una regia assennata ed attenta li conduce progressivamente fra le braccia di Babadook. Ovviamente Essie Davis (Amelia) e Noah Wiseman (Samuel) sono straordinari nei loro personaggi tormentati eppure non piegati dalla lotta con la creatura.

Finalmente una boccata d’ossigeno per un genere troppo spesso “pigro”, stanco nella riproposizione insulsa di temi e storie abusate e svilite. Aria nuova, aria buona.

Scheda del film

Titolo: Babadook
Regia: Jennifer Kent
Sceneggiatura: Jennifer Kent
Cast:  Essie Davis, Noah Wiseman, Daniel Henshall, Hayley McElhinney, Barbara West, Benjamin Winspear
Genere: Horror
Durata: 93′
Produzione: Causeway Films, Smoking Gun Productions
Distribuzione: Koch Media
Nazione: Australia, Canada
Uscita: 15/07/2015

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com