Project CARS – La versione Wii U è stata ufficialmente cancellata

In un’intervista rilasciata a Nintendo Life, Ian Bell, capo di Slightly Mad Studios, ha annunciato che la versione Wii U del loro gioco di corse “Project CARS” è stata cancellata, mettendo fine ad un tira-molla di posticipi, promesse e problemi di programmazione.

Dalle dichiarazioni di Ian Bell, si apprende che, utilizzando le risorse offerte dalla console Nintendo, il titolo girava alla risoluzione massima di 720p, con un framerate che non superava i 23fps. Per questo motivo, nonostante vari tentativi per ottimizzare il tutto, si è deciso per la cancellazione, anche se, considerando il ritardo acquisito nel frattempo (ricordiamo che Project CARS è uscito su PS4, Xbox One e PC a maggio 2015), i sospetti cominciavano ad arrivare.

Slighty Mad Studios ha tuttavia dichiarato che guarderà con interesse l’annuncio della nuova console Nintendo, attualmente chiamata Project NX e, se porterà con se abbastanza potenza hardware, ci sarà la possibilità di tornare a lavorare sul titolo e portarlo sui lidi Nintendo. Nel frattempo, invece, si aggiungerà alle versioni Xbox 360 e PS3, già precedentemente cancellate in corso d’opera.

Chiudiamo ricordando che un seguito di Project CARS è già stato annunciato ed è attualmente in via di sviluppo, per Xbox One, PS4 e PC.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.