Arriva in Italia “Backstreet Boys Show ‘Em What You’re Made Of”

Cinema Musica

Nel corso della loro carriera, hanno venduto oltre 130 milioni di copie in tutto il mondo. Il loro album Millennium è ancora adesso il quarto più venduto di sempre negli Stati Uniti. Il loro singolo I Want It That Way ha raggiunto il primo posto in classifica in più di 25 nazioni. Sono i Backstreet Boys, semplicemente la maggiore boy band di sempre, che tornano a entusiasmare i loro fan con uno straordinario film concerto.

Un regalo per tutti gli appassionati, Backstreet Boys Show ‘Em What You’re Made Of, in uscita solo oggi e domani 14 e 15 luglio distribuito da Microcinema, è un ritratto sincero, che ci accompagna tra gli alti e bassi della loro vita (compreso il rapporto con il loro primo manager, Lou Pearlman, finito in carcere per truffa), fino a quando, nel 2012, subito dopo il ritorno nella band di Kevin Richardson, sono andati a Londra a comporre un nuovo album, realizzare questo film e pianificare la tournée del loro ventennale. Backstreet Boys Show ‘Em What You’re Made Of ci permette di assistere a una straordinaria performance acustica della band, registrata in diretta al Dominion Theatre di Londra il 26 febbraio. Dal vivo e di fronte a 2.000 fan entusiasti, la band ha eseguito alcuni dei loro brani più amati, come I Want It That Way, As Long As You Love Me, Shape Of My Heart, Show ‘Em (What You’re Made Of) e In A World Like This.

E se il loro passato è glorioso, il presente dimostra come il gruppo riscuota ancora un successo enorme. Basta ricordare che la loro tournée americana “NKOTBSB”, che si è svolta nel 2011, ha venduto 700.000 biglietti. E che il loro ultimo album, In a World Like This, uscito nel 2013, è entrato nella top ten dei dischi più venduti di Billboard. D’altronde, considerando tutti i principali social media (tra cui Facebook, Twitter e Instagram), il gruppo può vantare circa 14 milioni di fan, mentre i loro video sono stati visti più di 400 milioni di volte sulle principali piattaforme online, a cominciare da YouTube. Un successo consacrato anche da un riconoscimento toccato a pochi artisti: una stella sulla Hollywood Walk of Fame, che è stata conferita alla band il 22 aprile 2013.

Il regista Stephen Kijak riassume perfettamente il gruppo e il suo spirito, quando afferma “quello che ho scoperto lavorando con loro – e che legioni di fan dei BSB in tutto il mondo hanno sempre saputo – è che questi ragazzi cantano benissimo. E ora, dopo che gli splendori del periodo d’oro sono passati, fanno ancora quello che facevano un tempo perché amano il loro lavoro, sono bravissimi e i loro fan li amano. E loro amano i fan. Questo rapporto reciproco è straordinario. Quando abbiamo girato la fine del film, in un concerto a Toronto per la tournée dei loro vent’anni di carriera, le urla che provenivano dal palazzetto – ovviamente tutto esaurito – mi hanno quasi sollevato in aria. E’ stato impressionante. E, ovviamente, loro hanno ricambiato e dato vita a uno show straordinario”.

Stampa

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com