A Trieste in arrivo i registi, giurati e attori della XVI edizione di ShorTS International Film Festival

Cinema

Oggi 9 luglio la XVI edizione di ShorTS International Film Festival a Trieste si riempie di ospiti: arrivano da tutto il mondo i registi e gli attori dei cortometraggi, i giurati Francesco Patierno, Chiara Caselli già a Trieste da martedì 7 luglio, Pippo Delbono, Carlo Brancaleoni, Claudio Bonivento, Luisa Morandini e Emanuela Genovese, mentre Francesca Cima è in arrivo il 10 luglio.

Saranno presenti anche il protagonista della Prospettiva 2015 Jacopo Olmo Antinori e la protagonista del festival Barbora Bobulova che incontreranno il pubblico alle 18.30 nello spazio del Teatro Verdi dedicato al festival. 

In contemporanea il secondo appuntamento di SweeTS4Kids dalle 18.30 all’Auditorium del Museo Revoltella con più di 101 giurati che dovranno valutare cortometraggi dalla Francia, Norvegia, Russia, Tunisia, Cile, Stati Uniti, Italia e una coproduzione svedese –danese.

Dalle 18 si ripercorreranno con gli itinerari a tema Esterno/Giorno ovvero location e storie delle tante opere per il grande schermo girate nella città giuliana: prima passeggiata con “C’era una volta la città dei matti” (ritrovo al “Posto delle Fragole”). Un percorso alla scoperta del comprensorio di San Giovanni, con un’incursione nel “dietro le quinte” della Sartoria Lister che ha sede nel padiglione M del Parco per scoprire ad esempio che alcuni dei capi di maglieria indossati da Donald Sutherland in “La Migliore offerta” o da Ludovico Girardello il “ragazzo invisibile” di Salvatores sono stati realizzati proprio qui. O come le bandiere, sapienti creazioni nate da tessuti di riciclo, che accompagneranno domani il corteo di Marco Cavallo all’Expo.

Alle 20 al Cinema Ariston sarà proiettato Short Skin (2014) di Duccio Chiarini con la presenza del regista in sala: fin da quando è piccolo Edoardo soffre in una malformazione al prepuzio che lo rende insicuro ed impacciato con le ragazze. Ora diciassettenne, Edoardo reagisce infastidito alle pressioni del mondo circostante che non fanno che peggiorare le sue insicurezze.

In piazza Verdi il consueto appuntamento alle 21:30 con i cortometraggi “Mathieu” (Francia), “Partouze” e “Un Parfum de Citron” (Belgio), il David di Donatello “Thriller” di Giuseppe Marco Albano e “La Gita” (Italia), “El corredor” e “Nena” (Spagna), “Lothar” (Svizzera), “Drone Strike” (Inghilterra) e l’animazione “The Gallant Captain” (Australia).

Venerdì 10 luglio alle ore 18 seconda “Passeggiata nella Trieste del Cinema”. Ritrovo in Piazza Verdi a Trieste per andare alla scoperta delle trasformazioni della città, alle scene celebri o degli aneddoti dimenticati dei film, delle immagini simbolo di un luogo o di quelle che non si sa dove siano state girate.

Le passeggiate sono gratuite ma è obbligatorio prenotarsi entro le 18 del giorno prima al numero cell. +39 339 4535962 o alla mail [email protected]. C’è tempo fino alle ore 18 di giovedì 9 luglio per iscriversi alla passeggiata cittadina del 10 luglio.

Esterno/Giorno propone un modo diverso di guardare la città, ai siti di maggior pregio e alla cultura del nostro territorio attraverso la lente del Cinema. E molto altro ancora: proiezioni, premiazioni, incontri, omaggi e gran galà finale con gli ospiti del festival.

 

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com