Al via oggi ShorTS International Film Festival in programma a Trieste fino al 10 luglio

Cinema

Al via oggi giovedì 2 luglio ShorTS International Film Festival in programma a Trieste fino al 10 luglio. Si parte alle 20 al Cinema Ariston con la sezione Nuove Impronte, opere prime in concorso, e alle 21.30 in Piazza Verdi con la sezione Maremetraggio, 89 corti in gara per aggiudicarsi il premio di 10.000 euro.

Nel ricco programma anche la sezione dedicata ai più piccoli, SweeTS4Kids, con 27 opere brevi al Museo Revoltella, gli itinerari cinema-oriented ovvero le passeggiate Esterno/ Giorno che permetteranno di visitare Trieste sotto il profilo dei “luoghi del cinema” insieme al critico cinematografico Nicola Falcinella e il consueto appuntamento “Oltre il Muro”, che dal 2009 porta il cinema nella casa circondariale di Trieste dove si deciderà il miglior cortometraggio italiano. Al Teatro Verdi si terrà l’incontro con il Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador dedicato a Matteo Caenazzo, in cui verranno presentati i giurati ed annunciati i finalisti di quest’anno e, evento speciale 2015, il 12 luglio alle 20.30 la proiezione del film “Femmine Folli” di Erich von Stroheim (1922) con le musiche dal vivo composte dal Maestro Taralli in anteprima assoluta.

Nomi di grande calibro compongono le Giurie, per i corti l’attore e regista Pippo Delbono, l’attrice Chiara Caselli, il produttore per Rai Cinema Carlo Brancaleoni, il critico Luisa Morandini e la giornalista Emanuela Genovese. Il produttore Claudio Bonivento assegnerà invece il Premio speciale alla produzione italiana per il miglior cortometraggio.

Per la sezione dedicata al lungometraggio la Giuria Nuove Impronte sarà composta dalla produttrice Francesca Cima, dal regista Francesco Patierno e dall’attrice Barbora Bobulova alla quale il festival dedica anche un omaggio con il film “I nostri ragazzi” in chiusura della rassegna il 10 luglio, insieme al protagonosta della Prospettiva, lo spazio dedicato ad attori emergenti, Jacopo Olmo Antinori. Entrambi saranno a Trieste il 9 luglio per incontrare il pubblico nello spazio del Teatro Verdi dedicato alla kermesse.

Il pubblico – tramite le apposite schede di votazione consegnate all’inizio delle proiezioni – decreterà il vincitore del Premio del Pubblico per la sezione Maremetraggio dedicata ai corti Trieste Caffè e il Premio del Pubblico Bakel per la sezione Nuove Impronte per i lunghi.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com