Crystal Dynamics punta ai 1080p e 30 fps per Rise of the Tomb Raider

Brian Horton, il game director di Rise of the Tomb Raider, ha affermato che il titolo è stato costruito da zero sfruttando al massimo le capacità di Xbox One, che ha permesso anche di conoscere a fondo la nuova console.

Sarà quindi una vera esperienza “next-gen”, con un sistema di illuminazione completamente nuovo e un comparto animazioni per Lara del tutto rifatto da zero. Dunque, il prodotto punta per adesso alla risoluzione di 1080p e 30 fps, anche se non sono confermati, ma ci sono pochi dubbi che Crystal Dynamics non riesca ad ottenere questo risultato.

Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com