E3 2015: Recap Nintendo Digital Event

L’attesa per la presentazione Nintendo, la quale sceglie di optare, anche quest’anno, per un video pre-registrato in pieno stile Direct, in contrasto con la classica conferenza delle sue rivali, è come sempre alta: Microsoft e Sony hanno presentato agli spettatori la loro visione del futuro, con titoli volti ad arricchire il loro parco titoli next-gen e i fan della grande N, ovviamente, si aspettano questo e altro. Nonostante i recenti leak e la proverbiale carenza di supporto delle terze parti sulla sua console casalinga, riuscirà Nintendo a sorprenderci ancora una volta? Considerando che il Digital Event si apre con Iwata, Reggie e Miyamoto trasformati in Muppets, forse…


STARFOX ZERO

starfox-zero

Nintendo sceglie di non perdere tempo: tutti lo aspettavano e infatti eccolo qua, il nuovo capitolo della saga di StarFox. Il titolo, previsto per l’ultimo trimestre del 2015 in esclusiva Wii U, vedrà il ritorno di tutti i personaggi iconici della saga, Fox, Falco, Slippy e Peppy, oltre ai classici veicoli Airwing e Landmaster per attraversare i livelli sia in cielo che in terra; a questi si aggiungono l’Airwing in modalità Walker e il nuovo Gyrowing. Durante il gioco, il pad del Wii U mostrerà la visuale in prima persona per gestire l’azione direttamente dalla cabina di controllo. In seguito Nintendo informerà che Starfox Zero sarà sviluppato grazie all’aiuto di Platinum Games.


SUPER MARIO MAKER

super-mario-maker

Super Mario Maker (titolo definitivo del Mario Maker già annunciato tempo fa) si ripresenta in questo Nintendo Event con alcune interessanti novità, tra cui spicca la possibilità di utilizzare gli Amiibo per trasformare Mario in altri personaggi, come Link o Wii Fit Trainer. Oltre al titolo, in uscita per l’11 settembre, verrà lanciato in bundle sul mercato anche un artbook di oltre 100 pagine che aiuteranno i giocatori nella creazione di nuovi livelli. A completare le celebrazioni per il 30esimo anniversario dell’idraulico baffuto, ci saranno anche due Amiibo da collezione, tra cui uno raffigurante Mario in versione 8-bit, in bundle con il gioco e l’artbook nell’Edizione Speciale da collezione. Gli amiibo saranno in seguito disponibili separatamente durante l’inverno.


SKYLANDERS SUPERCHARGERS + AMIIBO

skylanders-superchargers

Continuando a parlare di Amiibo, Skylanders Superchargers, new entry del franchise che ha generato la moda delle miniature collezionabili, introdurrà la possibilità di utilizzare due statuine speciali che funzionano sia da Skylander che da Amiibo; i primi (e per ora, gli unici) a beneficiarne sono Donkey Kong e Bowser, che nel titolo Activision agiranno come dei normali Skylanders, con le proprie abilità e caratteristiche, mentre nei vari titoli Nintendo, funzioneranno come normali Amiibo, il tutto semplicemente ruotando l’indicatore sulla pedana per alterarne la compatibilità.


THE LEGEND OF ZELDA: TRIFORCE HEROES

the-legend-of-zelda-triforce-heroes

Un nuovo gioco di Zelda fa il suo capolino, ma non si tratta del tanto atteso capitolo Wii U, che comunque sapevamo già non essere presente, bensì di un titolo multiplayer per Nintendo 3DS. Tre utenti entrano nel ruolo di Link separati e giocano insieme per risolvere enigmi e sconfiggere i boss all’interno dei dungeon. I giocatori devono collaborare perché tutti i cuori e il tesoro sono condivisi dal gruppo nel suo insieme. Tutti e tre i Link possono salire l’uno sull’altro per creare un totem grazie a cui raggiungere nuove posizioni e risolvere puzzle o combattere nemici. All’interno del gioco, i giocatori potranno assegnare a Link diversi abiti, i quali offrono abilità speciali. L’uscita del gioco è prevista per l’ultimo trimestre del 2015.


HYRULE WARRIORS LEGENDS

hyrule-warriors-legends

Dopo il leak di qualche giorno fa, Hyrule Warriors arriva ufficialmente per la famiglia di console Nintendo 3DS. In questa versione portatile, rinominata Hyrule Warriors Legends, potremo giocare con tutti i personaggi rilasciati sulla versione casalinga, oltre a nuovi ed esclusivi ispirati a The Legend of Zelda: The Wind Waker, come Dazel e il Re di Hyrule. L’uscita del gioco è prevista per il primo trimestre del 2016.


METROID PRIME: FEDERATION FORCE

metroid-prime-federation-force

Altra piccola (anzi, diciamo pure ENORME) delusione per chi si aspettava, dopo tanto tempo, un nuovo capitolo di Metroid. Metroid Prime: Federation Force è un titolo per Nintendo 3DS dove fino a quattro giocatori possono unirsi online o localmente per missioni in cooperativa. I giocatori indossano una tenuta mech e fanno squadra per liberare basi infestate da nemici e portare a termine missioni con obiettivi. Una volta compiute le missioni, fino a sei giocatori possono sfidarsi in Metroid Prime: Blast Ball, un gioco tre contro tre dove l’obiettivo è tirare una palla nella porta degli avversari. L’uscita del gioco è prevista per il 2016.


FIRE EMBLEM FATES

fire-emblem-fates

Un pò di spazio è dedicato anche al nuovo trailer per Fire Emblem Fates, il nuovo capitolo dell’RPG strategico per Nintendo 3DS. Due versioni del nuovo capitolo della serie offrono la possibilità al giocatore di scegliere tra due alternative: combattere contro una forza avversa o passare dall’altro lato della barricata e cambiare le cose dall’interno. Per la prima volta in questa serie, il giocatore veste i panni del protagonista e controlla il suo esercito, e dovrà scegliere quale sentiero seguire. L’uscita del gioco è prevista per il 2016.


FIRE EMBLEM X SHIN MEGAMI TENSEI

shin-megami-tensei-x-fire-emblem

Con un trailer e una musica eccezionale, ecco di nuovo il bizzarro cross-over tra Fire Emblem e Shin Megami Tensei. Ambientato nella moderna Tokyo, questo titolo vede gente giovane unita a eroi provenienti da una realtà alternativa alle prese con un’avventura epica. Questo RPG, sviluppato da ATLUS, è ricco di elementi della serie Fire Emblem. Il gioco sarà lanciato nel 2016.


XENOBLADE CHRONICLES X

Xenoblade-Chronicles-X-Logo-720x398

Anche Xenoblade Chronicles X riappare per ricordarci che presto potremmo giocarlo anche noi, mentre i nostri cari cugini giapponesi lo stanno già divorando da un pò. Nel complesso il trailer non ci mostra niente che già non conoscevamo, come il battle system e i giganteschi mech, ma almeno questa volta abbiamo una data di uscita: il gioco sarà lanciato nel mese di dicembre 2015.


ANIMAL CROSSING: HAPPY HOME DESIGNER

animal-crossing-happy-home-designer

Una delle attività più amate nella serie Animal Crossing diventa ora un gioco vero e proprio. I giocatori progettano gli interni e gli esterni di case per tutti i personaggi dalle sembianze animali, e possono anche disegnarne i giardini. Quindi possono decidere dove ubicare la casa e poi scegliere uno stile per gli esterni e i colori per il tetto, la porta e il recinto, prima di iniziare a lavorare sugli interni. Per l’occasione verranno introdotte le carte amiibo annunciate tempo fa, le quali permetteranno di inserire nel gioco il relativo personaggio di Animal Crossing. Il lancio del titolo è previsto per il 2 ottobre con una scheda amiibo complementare. Lo stesso giorno sarà disponibile un bundle che includerà il gioco, una scheda amiibo, e l’accessorio per la lettura/scrittura NFC per Nintendo 3DS.


ANIMAL CROSSING: AMIIBO FESTIVAL

animal-crossing-amiibo-festival

Sempre restando nel mondo di Animal Crossing, fa capolino un nuovo titolo per Wii U: “Animal Crossing: amiibo Festival“. Le carte e le statuette amiibo di Animal Crossing danno vita ad un gioco particolare. I giocatori devono collezionare il maggior numero possibile di punti felicità entro la fine di un gioco da tavolo dinamico, simile al classico gioco dell’oca (o, restando in tema Nintendo, a Mario Party). La struttura del tabellone resta la stessa ma gli spazi e persino l’ambiente cambiano, in base al mese scelto dai giocatori per l’ambientazione. Come in altri giochi della serie Animal Crossing, i giocatori possono acquistare rape e usare strategie per decidere quando venderle per guadagnare di più. Animal Crossing: amiibo Festival, la cui uscita è prevista nell‘ultimo trimestre del 2015, sarà disponibile in un bundle che include il gioco, due amiibo e tre schede amiibo.


YOSHI WOLLY WORLD

Yoshi’s-Woolly-World

Overdose di pucciosità, ecco come meglio descrivere Yoshi Wolly World e il suo esercito di Yoshini lanosi. Nel video ci viene mostrato come, grazie alla compatibilità con Amiibo, sarà possibile “colorare” Yoshi con il pattern del personaggio-statuina utilizzato, sia esso Mario, Samus o tutti gli altri. Il gioco sarà disponibile per Wii U dal 26 giugno.


YO-KAI WATCH

yo-kai-watch

Questo titolo ha venduto milioni di copie ed è diventato un fenomeno culturale in Giappone, ma qui zero, nisba, non se ne è mai vista nemmeno l’ombra…o almeno fino ad adesso. Mentre nella terra del sol levante si stanno godendo il terzo episodio, da noi, con MOLTA CALMA, il prossimo anno arriverà il primo capitolo, con quasi tre anni di distanza. In questo RPG targato Level-5, i giocatori dovranno usare il loro orologio Yo-kai per trovare i demoni Yo-kai, diventare loro amici e unirli in una squadra per combattere altri Yo-kai, con le loro abilità e caratteristiche uniche. L’uscita del gioco è prevista per il 2016.


MARIO & LUIGI PAPER JAM

mario-luigi-paper-jam

Il mondo di Paper Mario si scontra con quello di Mario & Luigi, dando vita ad un interessante RPG cross-over. Diventa l’eroe con Mario, Luigi e Paper Mario, sconfiggi i nemici e separa i due universi in una nuova avventura della serie Mario & Luigi. L’uscita del gioco è prevista per la primavera del 2016.


MARIO TENNIS ULTRA SMASH

mario-tennis-ultra-smash

In questo nuovo titolo sportivo, fino a quattro giocatori si possono sfidare nelle ormai famose partite di tennis nel mondo di Super Mario. Con l’aggiunta dei tiri in salto per colpire le palle più alte, e i Funghi giganti che quando raccolti rendono i personaggi più grandi, Mario Tennis: Ultra Smash cerca di arricchire la classica formula di gioco, con caratteristiche che permetteranno ai giocatori di gestire meglio la partita e far volgere l’incontro a proprio favore. L’uscita del gioco è prevista per l’ultimo trimestre del 2015.


CONCLUSIONE

image10

L’E3 di Nintendo è, senza se e senza ma, il più “piatto” degli ultimi anni. Vedere finalmente in azione Starfox Zero è stato un ottimo inizio, ma gran parte della presentazione si è basata semplicemente sul “ribadire l’ovvio“, mostrando trailer di giochi già annunciati e prossimi all’arrivo, senza aggiungere niente di nuovo a quello che già non sappiamo da precedenti news e anteprime, mentre i titoli nuovi annunciati, non hanno suscitato particolare interesse. Intrigante il nuovo Mario & Luigi incrociato con la serie di Paper Mario, ma una grandissima ginocchiata sui denti l’annuncio di un Zelda e un Metroid incentrati sulla Co-op; decisamente non il risultato sperato da chi si aspettava un ritorno di Samus in grande stile. In cuor nostro sappiamo che Nintendo è solita distribuire gli annunci importanti attraverso i vari Direct sparsi durante l’anno, ma quando hai l’occasione di una vetrina importante come l’E3, questa penuria di annunci rilevanti si fa sentire e parecchio. L’unica cosa indiscutibilmente positiva di questo Digital Event? Voglio una web-series con i pupazzoni di Iwata, Miyamoto e Reggie!

2 Comments

  1. Lex6-6
  2. Antonello " Master_Lello95" Vitale

Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com