Xbox Music: lo streaming stile iTunes

Xbox Music offrirà lo streaming, il download e l’archiviazione on-line simile alle funzionalità già disponibili su iTunes e Spotify. Il servizio, annunciato all’E3, sarà attivo entro la fine dell’anno. Nonostante il lancio sia così vicino, sembrerebbe che le trattative tra Microsoft e le aziende discografiche siano ancora in corso.

Microsoft è attualmente in trattative con Universal Music Group, Warner Music Group, Sony ed EMI.

Xbox Music si propone di offrire abbonamenti mensili e annuali per lo streaming, un servizio simile a quello attualmente fornito da Spotify. Inoltre, Microsoft è intenzionata ad offrire agli utenti Xbox Music un “armadio online”, accessibile da più dispositivi mobili che eseguono Windows 8, dove si possono mettere intere collezioni online, tra cui anche la musica acquistata altrove.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.