[ AGGIORNATA] Lo Stonex One costerà 299 euro e sarà il primo top smartphone unbranded al mondo

Si è aperto oggi il preordine per i 10.000 pezzi della prima edizione limitata di Stonex One #Galileo, il nuovo smartphone top di gamma che costerà 299 euro.

“Fino ad ora abbiamo sempre parlato del ‘nostro’ smartphone – commenta Francesco Facchinetti, Creative Director di Stonex, ma da oggi in poi voglio iniziare a parlare del VOSTRO smartphone. Abbiamo infatti deciso di essere la prima azienda di tecnologia al mondo a produrre degli smartphone completamente unbranded. Non abbiamo bisogno di mettere il nostro logo sulla scocca dello smartphone, perché vogliamo che siano tutti coloro che acquisteranno lo Stonex One e la loro esperienza utente ad essere la nostra più grande pubblicità. Abbiamo voluto lasciare a ognuno di loro la libertà di raccontare agli altri, e a chi lo vorrà sapere, il prodotto che avranno in mano”. 

Il team di Stonex One ha inoltre svelato il nome della prima edizione limitata del nuovo smartphone, #Galileo: il nome del primo grande italiano che ha capito come girava il mondo e che, in linea con il motto dell’intero progetto, ha rotto le regole.

Altra novità in casa Stonex One, il suo prezzo definitivo al pubblico: 299 euro. “Siamo partiti da meno 400 fino ad arrivare a meno di 330 euro. Adesso, grazie anche al cambio euro-dollaro più favorevole e soprattutto al grande lavoro di tutto il nostro team, abbiamo finalmente raggiunto il prezzo che volevamo. Il prezzo che noi riteniamo essere quello ‘giusto’ per il prodotto che stiamo offrendo a tutti i nostri utenti”, commenta Davide Erba, CEO di Stonex.

Per preordinare la prima edizione limitata di Stonex One, disponibile in 10 mila pezzi, collegarsi subito al sito ufficiale www.stonexone.com

A seguito dell’elevato numero di richieste, le prenotazioni per il nuovo Stonex One sono state momentaneamente sospese. Sarà possibile preordinare nuovamente Stonex One a partire dal 27 Maggio. “Non ci aspettavamo un numero così elevato di richieste di pre-order contemporaneamente. I nostri server non sono riusciti a sostenere l’elevato numero di utenti che si sono collegati al nostro sito per prenotare lo Stonex One. Ci scusiamo per il disagio ma stiamo già lavorando, insieme a tutto il nostro team di tecnici, al potenziamento dei nostri sistemi così da tornare nuovamente a regime e far sì che tutti possano avere la possibilità di preordinare Stonex One”, commentano Davide Erba e Francesco Facchinetti, rispettivamente CEO e Creative Director di Stonex.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com