Premio Drago d’Oro 2014 – Ecco tutti i vincitori

Ieri sera si è tenuta a Roma, presso l’Auditorium del MAXXI, la terza edizione del “Drago d’Oro“, evento italiano che premia l’eccellenza videoludica.

Presentato dal Trio Medusa e patrocinato da AESVI, l’Associazione di categoria dell’industria videoludica, l’evento ha visto coronare “Destiny” come Gioco dell’anno, mentre il pubblico e la giuria hanno deciso di premiare “Dragon Age Inquisition” e “Valiant Hearts“.

Di seguito riportiamo tutti i vincitori delle rispettive categorie:

VIDEOGIOCO DELL’ANNO: Destiny

VIDEOGIOCO SCELTO DAL PUBBLICO: Dragon Age Inquisition

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA: Valiant Hearts The Great War

GIOCO PIÙ VENDUTO DELL’ANNO: FIFA 15

MIGLIOR VIDEOGIOCO DI RUOLO: Dark Souls II

MIGLIOR VIDEOGIOCO DI STRATEGIA: HearthStone Heroes of Warcraft

MIGLIOR VIDEOGIOCO INDIPENDENTE: The Vanishing of Ethan Carter

MIGLIOR VIDEOGIOCO PLATFORM: Murasaki Baby

MIGLIOR VIDEOGIOCO DI AZIONE: La Terra di Mezzo L’Ombra di Mordor

MIGLIOR VIDEOGIOCO DI CORSE: Mario Kart 8

MIGLIOR COLONNA SONORA: Transistor

MIGLIOR VIDEOGIOCO SPARATUTTO: Destiny

MIGLIOR AMBIENTAZIONE: Assassin’s Creed Unity

MIGLIOR GAMEPLAY: Destiny

MIGLIOR DLC/ESPANSIONE: World of Warcraft Warlords of Draenor

MIGLIOR VIDEOGIOCO SPORTIVO: PES 2015

MIGLIOR APP: Monument Valley

MIGLIOR GRAFICA: Assassin’s Creed Unity

MIGLIOR PERSONAGGIO: Bayonetta (Bayonetta 2)

MIGLIOR SCENEGGIATURA: The Last of Us Left Behind

MIGLIOR VIDEOGIOCO CASUAL: Super Smash Bros Wii U

Ovviamente non poteva mancare la sezione dedicata ai videogiochi made in italy, che premia gli sviluppatori nostrani. Di seguito, i vincitori del premio Drago d’Oro Italiano:

MIGLIOR VIDEOGIOCO INDIPENDENTE: Murasaki Baby

MIGLIOR GAME DESIGN: In Space We Brawl

MIGLIOR REALIZZAZIONE ARTISTICA: Murasaki Baby

MIGLIOR REALIZZAZIONE TECNICA: SBK 14 Official Mobile Game


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.