Grand Theft Auto Online: Heists – Recensione

Gtarapine

Sembra ieri quando in rete giravano le prime speculazioni sulle Rapine online di GTA V, nonché sogno di tutti i giocatori di Grand Theft Auto Online. A quanto pare la cara e vecchia Rockstar Games ha accontentato i suoi fan, introducendo le attese rapine con una patch chiamata Heists, contenente cinque colpi da giocare in compagnia.

Titolo: Grand Theft Auto Online: Heists
Sviluppatore: Rockstar North
Distributore: Rockstar Games
Genere: Freeroaming, Sparatutto in terza persona, Action.
Piattaforme: PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3, Xbox 360 e PC.
Localizzazione: Testi in italiano e doppiaggio inglese.

Un piccolo colpo e un grande guadagno..

Il nostro gioco dopo aver subito una pesantissima patch, è pronto ad affrontare cinque nuovi colpi ben studiati, specialmente per chi ama giocare di squadra. L’espansione partirà con una chiamata da parte del vecchio Lester, che ci chiederà di raggiungerlo alla sua fabbrica tessile, visto che ci deve parlare di un “grosso affare”. Arrivati da Lester, questo ci spiegherà che ha un grosso colpo da offrirci, che se portato a buon fine senza errori non ci farà spendere neanche un dollaro! Il nostro primo colpo avverrà in una banca di poca importanza e di piccole dimensioni, il suo nome è Fleeca, nella quale dovremo impadronirci di una valigetta contenuta in un caveau. Ovviamente prima di iniziare il colpo saremo costretti a fare un sopralluogo insieme a Lester. La struttura delle rapine è molto simile a quella della storia principale, infatti si dovranno affrontare diverse fasi prima di iniziare il colpo finale, tra le quali troviamo: una fase di preparazione, una fase di recupero materiali e la fase finale.

actual_1418836761

Preparativi e bottini da spartire

Per dare vita a una rapina o meglio, per poterla organizzare, bisognerà avere obbligatoriamente un appartamento di lusso, in pratica di quelli più costosi all’interno di Grand Theft Auto Online. A chi ospiterà la partita sarà riservato un bottino maggiore nella spartizione dei soldi a fine colpo, visto che durante la fase di preparazione non ha ricevuto nessun guadagno rispetto a coloro che hanno usufruito della casa del “Boss“, quindi un ottimo compromesso quello di mettere in gioco la propria casa per i colpi visto il voluminoso guadagno nella percentuale finale. Tra i tanti privilegi di chi ospita il colpo, c’è la scelta della percentuale di dollari da consegnare, quindi bisogna fare del proprio meglio per fare una buona figura davanti al boss, in modo da convincerlo a darvi una porzione maggiore del bottino finale, inoltre sarà sempre lui a scegliere il vostro ruolo durante il colpo.

gta2

L’importanza del fattore rigiocabilità

Durante le missioni vi saranno dei “Bonus” che potete ottenere, in modo da guadagnare un bottino maggiore e diventare più ricchi in modo rapido e facile, e tra i tanti bonus vogliamo citare quello più semplice, ovvero quello di finire per la prima volta la parte finale di un colpo, ottenendo così un bonus voluminoso nel bottino finale. Queste sfide funzionano come “input” per la rigiocabilità dei colpi. Se da un lato abbiamo un input positivo sulla rigiocabilità, dall’altro abbiamo i problemi tecnici a intaccare l’esperienza, e stiamo parlando ovviamente delle varie disconnessioni del server, dovute probabilmente al sovraccarico di quest’ultimi, ma non solo, anche a i fastidiosissimi caricamenti interminabili tra una sessione e l’altra, i quali sono ormai ben famosi anche all’interno di GTA Online.

GTA

Commento Finale

Alla fine di questa esperienza, possiamo dire che Rockstar Games ha offerto un ottimo contenuto a costo zero, che va lodato vista la vasta gamma di contenuti che ha da offrire, con ore e ore di divertimento da passare in compagnia. L’espansione “Heist” è consigliata a tutti coloro che adorano giocare in sintonia con gli altri giocatori, organizzando delle missioni ben studiate e abbastanza durature, sia per quanto riguarda il divertimento che la longevità. In fine possiamo dire, che nonostante i problemi dei server e dei caricamenti, ci sentiamo in dovere di promuovere questo nuovo aggiornamento.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com