The Witcher III: Wild Hunt non sarà open world

The-Witcher-3-Wild-Hunt

Uno dei giochi più attesi, se non il più atteso, del 2015 è sicuramente The Witcher III:Wild Hunt. Il nuovo lavoro di CD Projekt RED è stato sotto l’occhio vigile di tanti appassionati sella saga e non. Molte sono state le informazioni diffuse su questo tanto atteso capitolo, ma a quanto pare non è finita qui.

Secondo la rivista tedesca Play4, The Witcher III:Wild Hunt non sarà open world come Skyrim, ma sarà formato da vaste aree diversificate,come in Dragon Age:Inquisition, che visiteremo con l’avanzare della storia. Per ora non ci resta che attendere nuove informazioni dagli sviluppatori.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.