Citizens of Earth – Recensione

1

Citizens of Earth è un gioco sviluppato da Eden Industries e pubblicato da Atlus USA. Il titolo si presenta come un classico Gioco di Ruolo, ma con una peculiarità non da poco, esso infatti prende spunto dai classici del genere come ad esempio Earthbound (a cui molto lo hanno accostato), anch’esso Gioco di Ruolo uscito il 5 Giugno 1995 per Snes. Il titolo targato ATLUS ha saputo sorprenderci in maniera del tutto positiva e ha saputo divertire come non mai!

Titolo: Citizens of Earth
Sviluppatore: Eden Industries
Publisher: ATLUS USA
Genere: Gioco di Ruolo
Piattaforme: PC, PlayStation 4, PlayStation Vita, Wii U, 3DS
Localizzazione: Italiano

 

Il nostro protagonista in Citizens of Earth è il vice-presidente della Terra, il quale è da poco salito sul trono, e come ogni Vice-Presidente che si rispetti decide di prendersi una vacanza post elettorale prima di iniziare a compiere i propri doveri. Purtroppo non tutto sembra andare nella direzione giusta, trovandosi da li a poco un corteo di oppositori che vorranno farlo cadere dal trono. Il vive presidente dovrà quindi lottare per dimostrare ai cittadini di essere il migliore.

La cosa che potrà sembrare strana è che il Vice-Presidente non sarà in prima persona a combattere nelle battaglie, ma bensì esso assisterà solamente agli scontri dei propri partners. Ma chi sono i nostri partners vi chiederete? Ebbene questi ad inizio gioco saranno: la Mamma ed il Fratello. Ma non scoraggiatevi! Durante il corso dell’avventura, tramite delle missioni secondarie, sarà possibile reclutare altri personaggi alquanto stravaganti (es: un pasticcere, un’investigatore) ognuno con le proprie caratteristiche.

In Citizens of Earth avremo a nostra disposizione, come d’altronde in ogni titolo del genere, un vasto territorio da esplorare e vari scenari che man mano ci si pareranno davanti. In questi scenari ovviamente troveremo dei nemici da fronteggiare (alquanto bizzarri!) e ovviamente non potranno mancare le Boss Fight. Il gameplay rimane strutturato sul sistema di combattimento a turni, con la possibilità di vedere le debolezze dei nostri avversari cercando di concludere la battaglia a nostro favore.

Il prodotto targato Atlus ci ha piuttosto delusi sotto il punto di vista grafico, dato che, tolti i colori vivaci e sgargianti, rimane comunque il canonico Gioco di Ruolo 2D. Stesso discorso per il comparto sonoro, che ricordiamo con qualche difficoltà data la scarsità a riguardo, e il doppiaggio che non riesce ad eccellere visto la semplice registrazione vocale.

012313-citizens_021

In conclusione possiamo dire che Citizens of Earth si è rivelato parecchio divertente, vario ed esilarante. Meccaniche di gioco profonde e ben pensate, un ottimo sistema di talenti e tanti personaggi disponibili, ed un prezzo di soli 12 euro! Insomma è un gioco che unisce un prezzo ottimo a tante ore di puro divertimento, e che se siete amanti del genere non potete farvi sfuggire.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.