Xenoblade Chronicles X – Svelate nuove informazioni

Featured Videogiochi

Xenoblade-Chronicles-X-Logo-720x398

Attraverso uno speciale della rivista giapponese Famitsu, siamo venuti a conoscenza di molte nuove informazioni riguardanti “Xenoblade Chronicles X“, RPG open world, seguito del fortunato titolo uscito su Wii.

Tutto quello che è stato scoperto può essere così riassunto:

  • Mira, il nome del mondo di gioco, avrà un’estensione di 400 Km^2, un’area grande 5 volte quella del precedente Xenoblade.
  • Il gamepad Wii U sarà utilizzato per tenere sempre sott’occhio la mappa e, selezionando sul touchscreen i punti di interesse, sarà possibile effettuare un fast-travel per raggiungere quel luogo in pochissimo tempo.
  • Il battle-system sarà simile a quello di Xenoblade, ma più orientato verso l’azione. Non saranno presenti personaggi in grado di curare.
  • Il party sarà composto da 4 personaggi, uno controllato direttamente, gli altri tre dalla CPU.
  • Il personaggio principale sarà completamente personalizzabile, con molte scelte per pelle, capelli, occhi e altre opzioni, inclusa la scelta della voce.
  • All’inizio del gioco potremo scegliere di affiliarci ad una delle 8 unioni presenti nel mondo di gioco, (PathfinderInterceptorAvalancheTestamentCorepedianLand BankArmsCompanion), ognuna di esse ci assegnerà missioni diverse da portare a termine. Potremo cambiare la nostra affiliazione in ogni momento più avanti.
  • La X nel titolo, sta a significare la funzione online del titolo, ma non indica una modalità multiplayer vera e propria, bensì una più indiretta, come avviene in “Dark Souls“.
  • La musica è curata dai Hiroyuki Sawano, alcuni dei brani (più di 90) saranno temi vocali.
  • Per completare il gioco, potrebbero volerci quasi 300 ore.

Xenoblade Chronicles X” non ha ancora una data d’uscita, ma sappiamo che è nelle fasi finali di sviluppo ed è previsto entro quest’anno.

Tutto ebbe inizio con un Gameboy e Pokémon Blu…Da quel momento, gli RPG sarebbero stati la sua principale fonte di nutrimento. Non disdegna una partitella con esponenti di altri generi videoludici, ma se costretto a scegliere tra fare il soldato nella Seconda Guerra Mondiale, tirare calci di rigore o esplorare dungeons con una spada e una capigliatura improponibile, lui risponderà sempre: “Le ho già comprate le Megapozioni?”

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up