Arriva l’App di Frozen – Il Regno di Ghiaccio
Scritto da il 21 nov 2013

1. menu

The Walt Disney Company presenta la nuova app Frozen Libro Interattivo, che svela in anteprima i passaggi più divertenti del prossimo film Disney di NataleFrozen – il Regno di Ghiaccio, nelle sale dal prossimo 19 dicembre.

L’applicazione per iPhone, iPad e iPod Touch, disponibile su App Store, permetterà ai bambini di rivivere tramite un racconto interattivo la storia del film e di ricreare ‘scene congelate e fredde avventure’ in compagnia delle sorelle Anna e Elsa, della renna Sven, del pupazzo di neve Olaf e dell’uomo di montagna Kristoff.

Capovolgendo il dispositivo a testa in giù, sarà inoltre possibile ascoltare i personali punti di vista di Anna ed Elsa, direttamente dalle loro voci, circa le loro scaramucce e il racconto delle prove che dovranno affrontare per salvare il piccolo regno di Arendelle da un inverno eterno.

Ma il divertimento non finisce qui… con Frozen Libro Interattivo i bambini potranno realizzare magici palazzi di ghiaccio, fiocchi e palle di neve, gelidi puzzle e vedere alcune scene del film.

L’app, disponibile per iPad, iPhone e iPod Touch, è acquistabile su App Store al prezzo di 5,99 euro.

Frozen Libro Interattivo va ad arricchire ulteriormente il catalogo di App targate Disney che comprende  tra le altre: Disney Planes: Libro Interattivo, Cars 2 World Gran Prix: Leggi e gareggia, Disney Principesse in Festa, Disney – Sofia la Principessa, Toy Story – Libro Interattivo e Monsters University – Storybook Deluxe.

 

avatar Davide Vignola
Articoli scritti (5664)
Leggi tutti gli articoli

Altri articoli


Frozen - Il regno di ghiaccio: Online il teaser trailer e le prime immagini del nuovo film Disney di...
Frozen – Il Regno di Ghiaccio: Una magica avventura per un Natale Disney
Frozen - Il regno di ghiaccio: intervista ai registi
Frozen - Il regno di ghiaccio: ultima clip dal film
Frozen - Il regno di ghiaccio è il film d'animazione più visto del 2013
Frozen celebrato con una speciale versione di Let it go

Commenti